Grazie Corona che ci hai migliorato la salute!!

Lisa Prima e dopo il virus

Che virus e le malattie servano per migliorare la salute mi è sempre stato chiaro!
E anche il coronavirus non si è smentito..

La nostra esperienza del decorso con il corona Virus

In famiglia lo abbiamo fatto tutti e tre in maniera molto leggera. È vero è un virus particolare!

La bambina ed io

Per la piccola sono state solo poche ore di febbre e tanti giorni senza scuola…

Per me una mezza giornata di febbre a 38 °C, successivamente un giorno e mezzo di gusto metallico e 4 giorni di una stanchezza che non riuscivo a cacciare via…
La stanchezza l’ho cacciata grazie a un medicinale omeopatico consigliato dal pediatra, che ho eletto subito a santo, il Citomix. Prendevo tre palline e immediatamente sentivo un pezzo di beneficio.. così è stato per 5-6 voltee nell’arco di un pomeriggio ho salutato quella brutta stanchezza che alcune persone dicono che dura anche per mesi. Ok i miei tempi e la mia sensibilità sia ai medicinali sia omeopatici che non non sono di questa terra.

Il marito e i dolori

Il marito è quello che ha sofferto un po’ di più , infatti lui partiva da una situazione più infiammata..Dolori su tutto il corpo frutto di tanti anni di intossicamento.
È solo un anno che stiamo insieme e vi assicuro il percorso che sta facendo per la sua salute è notevole e i miglioramenti evidenti. Ma si sa, tutto deve essere fatto gradualmente.
Per lui il decorso con il virus, oltre a una febbre di qualche giorno, che ha lasciato agire senza contrastare, e stato anche con più giorni di atroci dolori alla schiena. Anche una sportiva come la Pellegrini ha dichiarato che i dolori dati da questo virus sono terribili.
E quando stava male, eravamo in due case diverse, io gli dicevo per telefono, porta pazienza e pensa che il tuo corpo sta lavorando per farti stare meglio! Quando la malattia acquista un senso è anche più facile da sopportare! 🙂

Sarà un caso che proprio prima che partisse la febbre, tenendo le mani sulla sua schiena dolorante, avevo pregato a Dio che lo aiutasse a togliere quei dolori costanti che aveva?!

Le rotture burocratiche

Inutile dire che gli stress peggiori del periodo sono state le rotture burocratiche per riuscire a fare i tamponi e la reclusione incompleta fino a positivizzazione dei 3 tamponi.

I premi del coronavirus

E i premi sono stati abbondanti e preziosi per ciascuno.

Ad Alice è scomparsa l’ acne

Alice, 11 anni, avevo un principio di acne che stavamo curando seriamente in un centro specializzato… Incredibile, quei pochi terribili brufoli che non volevano andar via sono scomparsi in due giorni.

I miglioramenti del marito

Il marito ha visto un miglioramento dei dolori cronici per tutto il corpo…ora è speranzoso e finalmente si è convinto che possiamo fare dei passi in più con l’alimentazione e con cure disintossicanti. Anche  perchè questo video lo ha portato a studiare molto e ad approfondire l’alimentazione

I miei miglioramenti grazie a Corona.

È stato il marito che mi ha convinto a scrivere questo articolo.. questa mattina mi ha detto ‘Ma lo sai che la tua faccia è completamente cambiata ringiovanita di molto dopo Corona… ‘ Mi ero accorta di altro ma di questo no!  Sarà il corona, o il lieve allenamento che ho iniziato?.. Tutti e due  credo..
Dovete sapere che in casa le mie strane teorie sono sempre molto combattute.. piano piano però le evidenze vengono a galla!

Quello che ho notato subito grazie a Corona è stata una maggior lucidità mentale, tanto che scherzando ho detto ‘Si chiama coronavirus perché lavora sul chakra della Corona, che è il chakra della testa, legato alla connessione con l’energia del resto del mondo e dello spirito !’

Inoltre io da sempre ho una memoria di lavoro scarsissima.. cioè se mi dicevate un numero con piú di 4 cifre tipo 32128 o un indirizzo, io non ero in grado di tenerlo in memoria quei 20 secondi che servivano a trascriverlo sul computer o sulla carta. E’ un tipo di carenza che può essere la causa della discalculia, che è la difficoltà a far di conto, sorella della dislessia.
Incredibile dopo il Corona tengo a mente nella memoria a breve indirizzi e numeri di 7 8 cifre massimo direi. E questo mi agevola il lavoro di ufficio.

Qualcuno incredulo starà pensando che è perché mi sono riposata..ma dove??!! Nel mese di reclusione ho lavorato ugualmente moltissimo, come al solito da casa.

Batteri e virus ricostruiscono i tessuti

Il dottor Hamer, grande medico messo al rogo dalla medicina moderna, ha dato una bellissima lettura della funzione di virus e batteri per il corpo umano.

I microrganismi intervengono in una fase di ricostruzione del tessuto. E mi sembra chiaro che oltre a ricostruire il tessuto, partecipano con la febbre e le infiammazioni ad una detossicazione del corpo.

Lo so che penserete, a volte diventano nocivi, ma se guardate bene ogni singola storia la maggior parte era volte solo a causa delle cure sbagliate o del fatto che non si da il tempo al corpo di riprendersi. Ogni malattia deve essere affrontata con riposo e rigore, solo coì porta i giusti benefici. Me lo ha insegnato il mio medico

Mi riprometto sempre di scrivere un articolo sul  dott Hamer  e sulla sua medicina.. anche perché lui ha dato una risposta per me definitiva al grande male del secolo. Il tumore. Grazie a lui a me il tumore non spaventa più.

Un inciso sull’acne, a chi può interessare

Nel caso di mia figlia come per molti l’acne era data da un insieme di consumo di latte e latticini, gli ormoni dell’età, un meridiano , il triplice focolare in carenza energetica ( si sa il figlio del calzolaio ha le scarpe bucate) e una grande timidezza, caratteristica sulla quale lavoriamo da sempre. Le ho sempre detto che il latte non le faceva bene, e non a caso: a 6 mesi ha reagito con un foruncolo al primo yogurt e la settimana dopo con un piccolissimo rash cutaneo al primo latte di crescita nella pappina. E tutti alimenti di qualità massima, biodinamici ..mica una schifezza qualunque per la mia principessa.
Ovviamente il latte vaccino non l’ha più visto per anni. Mia figlia però è un po’ come me, San Tommaso non ci crede se non ci mette il naso. Quindi a un certo punto si è ribellata. E con i figli, i genitori è inutile e controproducente imporsi, lo capiscono da soli prima o poi. Ora grazie all’acne, e grazie al fatto che gli specialisti hanno ribadito il concetto che latticini se li doveva dimenticare, ha capito che la mamma non parlava a caso. E, grazie al fatto che non consuma più latte e pochissimi latticini, questo inverno il raffreddore non ha fatto ancora capolino e credo proprio non lo vedremo più ! Lo dico per esperienza personale.

Le medicine che bloccano i sintomi… ma secondo voi è sano?!

 

Informazioni su Lisa Cambruzzi

Ciao! Trovi La mia Presentazione alla pagina MI PRESENTO! https://lacascinadellanima.it/lisa-cambruzzi/
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.