La libertà è nella nostra anima… riflessioni post lockdown

La libertà è innanzitutto una condizione mentale, la libertà è nella nostra anima,

Eccoci qui, finalmente possiamo girare senza dover compilare l’orrenda autocertificazione. Ritornare piano piano alla libertà di movimento a cui eravamo abituati ha un bel gusto… Dopo il periodo rinchiusi in casa, sai che nulla è scontato. Anche se la reclusione per il covid-19 io l’ho accolta come una benedizione e, ferma nella mia bella casa non mi sono mai annoiata. Infatti, sono convinta, che sia stata una grande occasione per tutti per confrontarsi con i propri limiti. E lo dico comunque sempre nel profondo rispetto della sofferenza che hanno avuto alcune famiglie. La vita offre sempre grandi opportunità e questo periodo è stato più potente di mille meditazioni e  esercizi spirituali.

Le tematiche che ho dovuto affrontare io sono state decisamente leggere, e nel mio caso questo è il frutto del lavoro che ho dovuto fare  per sopravvivere negli ultimi anni… Questa volta per me la crescita è stata dover gestire il lavoro in smart working, Alice con la scuola a casa, le paure  e le intemperanze per la situazione da parte della famiglia e, soprattutto il mio incubo…dover fare da mangiare 2 volte al giorno!!! 🤣🤣

Nessuno pretende manicaretti da me, ma insomma mangiare sano bisogna e mi sono impegnata e ce l’ho fatta. Perché quello che può sembrare semplice a qualcuno è difficile per altri.  Ma ce l’ho fatta, mettendo dei paletti alle esigenze di tutti, persino del gatto, riuscendo a tenere alto il morale della famiglia e ne sono uscita un pochino più matura. Alice è molto maturata, dopo il primo mese è diventata estremamente indipendente con la scuola e ha imparato ad aiutare anche un po’ in casa.  E anche mio marito ha affrontato vittorioso un paio di fantasmi tra cui quello di cui vorrei parlarvi oggi, perché credo sia stato presente per molti ovvero la sensazione di mancanza di libertà, che lo faceva sentire come un leone in gabbia.

Proprio da un dialogo tenutosi in un momento difficile sorgono le riflessioni che vi riporto

La libertà è innanzitutto una condizione mentale, la libertà è nella nostra anima, nell’essere liberi di pensarla come si vuole.

Io non ho mai percepito realmente la mancanza di libertà durante questo periodo, perché molto ho dovuto imparare a riguardo da esperienze precedenti.

La mancanza di libertà che in passato mi ha spaccato il cuore per me è stata vivere in una situazione in cui ero costretta a dover passare undici ore lontano da casa. E così è stato per i primi dieci anni di mia figlia… Un sopruso per me è stato dover somministrare a mia figlia farmaci di cui non vedevo il bisogno con il terrore che le portassero nocumento .. Queste cose mi hanno fatto veramente male.

E ho dovuto soffrire lottare e capire molto per uscire da quelli che erano apparentemente vicoli ciechi. E sono riuscita ad uscirne.

Quindi in questo caso per me ottemperare alle regole non è stato difficile, perché non mi hanno chiesto di andare contro dei miei principi. Certo mi avessero fatto giurare che credevo profondamente in tutto quello che veniva detto sui media a riguardo, considerazioni scientifiche in primis, ecco lì si non ce l’avrei fatta!

Queste parole sono arrivate al cuore del destinatario e hanno fatto il loro lavoro, spero possano servire anche ad altri.

La buona notizia è che quando si hanno delle sensazioni negative e ci si concede di assaporarle e stare in questo forte dolore, smettendo anche per pochi attimi di nuotare controcorrente, le soluzioni e le comprensioni piano piano emergono. Così è successo per me nel passato e così anche a mio marito questo giro. E il mondo pian piano riprende i suoi colori allegri!

Niente è mai per caso! tutto nella vita ha un significato

Chi era il tuo eroe da piccolo?

Non é mai troppo tardi! La mia storia, dall’inferno alle porte del paradiso

Informazioni su Lisa Cambruzzi

Ciao! Trovi La mia Presentazione alla pagina MI PRESENTO! https://lacascinadellanima.it/lisa-cambruzzi/
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

2 commenti

  1. Un tempo molto interessante quello del lockdowm dove tutti siamo cresciuti un po’

  2. Pingback:La vera libertà - La Cascina dell'anima

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.