Incontri con Angeli

Incontri con Angeli

Qualche volta nella vita mi sono stati mandati degli angeli per aiutarmi o non farmi sentire sola… Ancora non so se queste persone che mi si sono presentate fossero realmente entità angeliche  o persone mandate da Dio.. poco importa io li ricordo come incontri magici.

A voi è mai capitato?

Incontri con Angeli

Incontri con Angeli Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay

Non si trattava di  situazioni veramente critica.  Ma il cielo è sempre molto attento e generoso e quando c’è bisogno manda degli angeli.  Probabilmente accade un po’ a tutti, alcuni se ne accorgono altri no e forse leggendo queste mie storie vi verranno in mente le vostre.

Lo spacciatore di medicine, Messico Isla Mujeres 1998

Stavo visitando la penisola dello Yucatan in  Messico da sola. Una vacanza di 10 giorni a seguito di un viaggio di lavoro. Avevo 25 anni, sono sempre stata una un po’ tosta e anche scapestrata. In quella vacanza mi è successo di tutto, un sacco di belle esperienze..

Negozio a Isla mujeres

Negozio a Isla Mujeres

Vi racconto però del giorno che accettai una pastiglietta da uno sconosciuto. Sì lo so, non è normale accettare una pastiglia di cui non vedo nemmeno il nome  sul blister da uno che non conosco… Ma la cosa magica qui è che non mi sono fatta nessuna domanda ho sentito che era la cosa giusta da fare.

Erano tre giorni che la vendetta di Montezuma si era impossessata di me: avevo bevuto un cocktail con il ghiaccio cosa da non fare mai (dov’era andato il cervello quella sera??). Ero chiusa in albergo in un’isola spettacolare del Messico Isla Mujeres. Le parafarmacie mi davano solo integratori liquidi  che attraversavano il tubo digerente in pochi secondi.

Il terzo giorno mi sono fatta forza e ho fatto un piccolo giro nei negozi di souvenir E lì in mezzo agli scaffali ho incontrato un signore di una certa età molto gentile, a cui ho raccontato la mia disavventura. Mi ha dato una pastiglietta dicendo che mi avrebbe guarito… Ma come ci si fa a fidare?!?
Io  non ebbi nessuna esitazione, la persona in questione era estremamente rassicurante. In effetti quella pastiglietta, che molto probabilmente era un antibiotico o un disinfettante intestinale e mi tolse dai problemi.
La questione incredibile è proprio come non mi feci alcuna domanda, ma ovviamente può essere stato solo un caso fortunato. Io però l’ho sentita come una mano dal cielo.

Joao il bravo ragazzo a Lisbona 2000

Nell’estate del 2000 ero a Lisbona. Mi ero fermata per un weekend dopo una riunione di lavoro e di nuovo ero da sola. Seduta su un tipico tram, stavo leggendo una guida, quando un ragazzo ha cominciato a parlarmi in Italiano. Attacco sempre bottone con tutti ma questo giro ero guardinga,  vista una precedente esperienza all’estero, in cui non era stato facile togliersi un ingombrante pretendente di dosso.

Joao sulla destra, intravedete me sulla sinistra

Joao sulla destra, intravedete me sulla sinistra

Ma Joao, questo il suo nome, si è dimostrato subito puro di cuore e senza secondi fini così mi sono convinta che potevo fidarmi. Ci teneva solo a farmi da guida per il weekend e a parlare italiano.
In quei giorni ero un  po’ triste perché mi ero appena lasciata con un ragazzo, ma niente di particolare.

È stato piacevole avere la sua compagnia vicino, nessun coinvolgimento e la sensazione era quella di parlare con una persona gentile e disponibile come mai mi era successo.

Era il 2000 e le foto erano ancora su pellicola. Quando a casa ho sviluppato le foto ho visto la luce al posto della sua figura sono rimasta di sasso.. in nessuna foto si vedeva la faccia.

 

L’Arcangelo Michele ?!? 2015 Isola di Rodi

Nell’estate del 2015 ero in vacanza con mia figlia a Lyndos il più bel paese dell’isola di Rodi. L’isola che era stata scelta per comodità perché li arriva direttamente l’aereo,  si è rivelata un’ottima scelta. Appena prima di partire mi sono i resa conto che anche l’Isola di Rodi cade la Linea Sacra di San Michele . Avrei potuto finalmente “toccarla con mano”

Cos’ è La linea Sacra di San Michele?

Linea Sacra di San Michele

Linea Sacra di San Michele

La linea Sacra di San Michele è una linea retta immaginaria che congiunge diversi santuari legati dedicati all’Arcangelo Michele  e non solo a partire da uno scoglio in Irlanda dedicato al santo, passando per celebri posti come  Mont Saint Michel , La sacra di San Michele, Monte Sant’Angelo sul Gargano,  l’Acropoli di Atene, l’isola di Delos la più sacra di tutte le isole nell’antica Grecia,  il monastero di San Michele Arcangelo di Panormitis  a Simy, per finire in Israele a circa 30 km da Nazaret, al monastero di Monte Carmelo.
La leggenda dice che questa  linea è dove San Michele lanciò un colpo con la sua spada per sconfiggere il Diavolo.

Baia di San Paolo, Lyndos

Baia di San Paolo, Lyndos, un posto magico

 

Negli anni ho avuto opportunità di visitare alcuni di questi luoghi e in effetti l’energia che si sente è veramente potente. E ho capito che su questa linea vi sono diversi altri templi edifici sacri dell’antichità. Solo recentemente ho trovato in rete conferma del mio sentire.

 

 

La linea Sacra di San Michele passa proprio su Lyndos e questa energia particolare si sente in maniera fortissima nella chiesetta del paese e in maniera più dolce nella Baia di San Paolo, là dove San Paolo trovò rifugio durante una tempesta e si salvò. Un luogo con un’atmosfera rigenerante dove abbiamo passato gran parte delle vacanze. Si dovrebbe sentire anche sull’Acropoli (in lontananza nella foto), ma io lì non ho percepito nulla per il gran caldo che faceva!

 

 

 

 

 

Io e Alice a Moni Thari

Con Alice, mia figlia, che allora aveva 6 anni avevamo preso a noleggio un’auto visitare tutta l’isola in un giorno.  Tra le tante cose alla mattina abbiamo visitato un noto monastero,

anch’esso dedicato a San Michele. Li ho percepito una fortissima energia vicino all’abside.

Ora vi chiederete come si sente questa energia… E’ difficile da spiegare è un po’ come spiegare cosa sono i colori a un cieco.  Ci si sente attraversare come da una corrente leggera, e la sensazione è diversa da luogo a luogo. Quello che si nota è che, dopo che si è stati in questi posti, vi è spesso un’apertura del cuore , uno spontaneo avanzamento dello spirito.

Durante questo giro nel primo pomeriggio siamo arrivati alla spiaggia di Prassonissi,  nell’estremo Sud dell’Isola là dove si incontrano Egeo e Mediterraneo e le onde e il vento Sono potentissimi

Il parcheggio era direttamente sulla spiaggia e io tranquilla penso bene di piazzare l’auto in un’area libera…
Panico! In un secondo mi rendo conto di aver parcheggiato sulla sabbia e di non essere più in grado di uscire…

Io e Alice a Moni Thari

” No! ” Dico ad alta voce e spiego il problema di Alice. Dopo pochi secondi è comparso un signore di origine napoletana, che mi ha detto di

Alice a Prassonissi

Alice a Prassonissi

essere pratico della situazione si è messo al volante ed è riuscito a tirare fuori l’auto…  L’ho ringraziato infinitamente.

Caso stano, l’area è grande ed affollata, l’abbiamo rincontrato con la moglie quando stavamo andando via, l’ho ancora ringraziato tantissimo dicendo “Lei è veramente un angelo!”. E mentre stavo dicendo questo ho visto che sul polso aveva tatuata una M.  Mi sono Paralizzata

Era possibile che il cielo mi avesse mandato proprio l’arcangelo Michele?!… Possibile forse, per gentile intercessione di chi so io (non posso proprio dirvi tutto, dovete immaginare) e anche perché ero nel pieno di un periodo in cui ero vicino alla santificazione in vita per le grandi difficoltà che stavo affrontando con grande amore e forza!

L'auto che si è insabbiata

L’auto che si è insabbiata

 

Quale è il vostro parere?

Nella vita mi sono state affiancate molte persone speciali, grandi maestri che mi hanno fatto crescere. Queste sono le storie di 3 incontri fuggevoli… Difficile dire se erano veramente angeli mandati dal cielo, in ogni caso questi incontri mi hanno lasciato dentro una grande luce nel cuore! E la conferma che qualcuno ci guarda sempre da lassù.

 

 

VI AUGURO UNA VITA PIENA DI CONSAPEVOLEZZA!

Noi, donne forti, che dobbiamo imparare ad arrenderci

Informazioni su Lisa Cambruzzi

Ciao! Trovi La mia Presentazione alla pagina MI PRESENTO! https://lacascinadellanima.it/lisa-cambruzzi/
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.