Scegliere i giusti prodotti per la cura del corpo.

Io, al naturale, con le mie piccole rughe perché sorrido tanto!

Io, al naturale, con le mie piccole rughe perché sorrido tanto!

Approfondiamo il tema dell’appesantimento del corpo a causa delle tossine. Avere un corpo pulito da tossine è alla base della salute, della bellezza e del nostro vigore.

Come già visto in un precedente articolo, le tossine  si accumulano nel corpo creando infiammazione che può degenerare in malattia anche grave. Le tossine vengono da varie fonti, cibo, droghe, fumo, farmaci, cure mediche, inquinamento dell’aria,  prodotti per la cura del corpo, ma anche  da emozioni negative

Se il nostro livello di tossine è basso e ci nutriamo con i nutrienti giusti,  la nostra pelle ne risulta bella luminosa e idratata. Non  compaiono imperfezioni,  eventuali kg in sovrappeso  diminuiscono e la salute traspare anche dai nostri occhi  e dai nostri capelli. Quindi la cura di bellezza è fatta.

Anche la scelta dei prodotti per il corpo, intesi come prodotti per uso esterno,  è importante per evitare di immettere tossine

Oggi facciamo una rapida carrellata su questi prodotti. Come potrete notare, io tendo a semplificarmi la vita, eliminando molte cose che non mi servono, e usando tutto in maniera misurata. Semplicemente perché preferisco non dedicare tanto tempo a questo e non mi piace stare sotto i dettami dell’industria, che ci vuole consumatori.

I prodotti per la cura del corpo e le tossine

Se uno vuole stare bene e a lungo deve anche cercare di utilizzare prodotti sani  e completamente naturali per il corpo.  Se ci guardate dentro tutto in una volta potreste impazzire: sono cambiamenti che  dovete fare con  il giusto ritmo, sperimentando. Io, per semplificare,  non entro mai nel merito scientifico di cosa fanno i singoli componenti del petrolio messi nei prodotti Solo uso un principio di precauzione e, senza rigidità, uso dove posso prodotti 100%  naturali  o prodotti non testati sugli animali.  Dove posso, perché alcune cose me le regalano, altre devo andare incontro alle esigenze di mia figlia. E poi non solo rigida perché sono a livello malattia zero!  In ogni caso ricordatevi che la rigidità eccessiva genera anch’essa tossine, quindi se la situazione di salute non lo impone, inserite le modifiche gradualmente altrimenti rischiate di overdose  e rinunciare.

Esistono in rete anche alcuni siti  che vi insegnano a produrvi in casa a partire dal cibo questi prodotti. Bellissimo, ma ho provato e al momento mi richiede troppo impegno e come detto ho scelto l’approccio graduale in base alle esigenze di salute

Shampoo, bagnoschiuma, balsamo, creme idratanti, creme solari

Ormai è facile acquistare a prezzi abbordabili e qualità ottime questi prodotti in versione naturale 100%. E hanno dei profumi buonissimi che ci curano anche il cuore! Non voglio indicare marche, orientatevi come detto su prodotti naturali o non testati su animali e trovare quello che fa per voi al giusto prezzo.  Le creme idratanti e quelle solari sono le più importanti, perché il vostro corpo le assorbe.  Per le creme idratanti io ho risolto il problema sul nascere. Non le uso praticamente mai! La vera idratazione viene da dentro, dal cibo. Se mangi bene sei a posto! Così risparmio soldi, tempo e guadagno in salute 😁.

Solo da poco uso un po’ di olio di argan sul viso …quando mi ricordo. Per le creme solari le uso quando servono veramente anche se di marche buone. Perché il sole nelle ore più calde deve essere filtrato, ma vi è anche il rovescio della medaglia, il filtro impedisce la penetrazione di quella luce che ci fa sintetizzare al vitamina D. Per lo stesso motivo uso gli occhiali da sole solo quando servono veramente. Il maggiore assorbimento della luce solare per la vitamina  D arriva dagli occhi.

Dentifrici

Uso dentifrici senza fluoro, perché in generale di fluoro ce ne è abbastanza nell’acqua che beviamo (io ho verificato) ed un eccesso di fluoro porta a una serie di danni  tra cui, scoperta recente, un’indurimento della ghiandola pineale. Inoltre ho evitato di integrarlo a mia figlia neonata. La dritta l’ho avuta dal mio medico di fiducia. Ho conosciuto una bimba con dei denti permanenti rovinati, poverina, tutti rigatissimi sembravano fatti con delle fibre appiccicate una con l’altra. La madre dispiaciutissima sapeva che il danno era dovuta a un eccesso di supplemento di fluoro, confermato dallo stesso pediatra. Qui un articolo del mio amico Dioni ,che parla estensivamente dei danni del fluoro. Lo chiamo amico perché è un mio punto di riferimento per integratori, alimenti e sostanze per la cura del corpo varie! Di lui mi fido! Del dentifricio io ne uso veramente pochissimo, una piccola pallina, perché i dentisti mi hanno svelato che questo è sufficiente. Ma tutti noi subiamo l’effetto pubblicità che ci insegna fin a fare il ricciolo sullo spazzolino!! Siamo educati dalla pubblicità… capite l’assurdo?!

Deodoranti

Tra le cose più difficili da sostituire c’è il deodorante. I più efficienti hanno dentro sali di alluminio che dicono portino ai tumori. L’alluminio poi non ci fa bene al corpo. Ripeto non sono entrata nel merito dettagliato. Poi su tumori credo che la faccenda sia ben più complessa. Sicuramente un deodorante che impedisce la sudorazione è pessimo, blocca le tossine nel corpo.  Molto naturale  e efficace, ma dannoso perché blocca e ha l’alluminio è  l’allume di Rocca. I migliori che ho provato fino ad ora sono la polvere di Javadhu, mix di erbe dalla tradizione ayurvedica,  che comprai in India. E un mix in polvere di bicarbonato e erbe della marca Lush.

Anti-zanzare

Fortunatamente quelli naturali al geraniolo o citronella funzionano. Anche qui li uso il meno possibile.. fidarsi è bene..non fidarsi è meglio!

Trucchi

Non ne uso, quindi non sono competente in materia. Anche quando in pieno inverno sono bianca in faccia evito di mettermi fondotinta o terra, tanto la mia pelle nel giro di un’ora se l’è  mangiata…😤 E così mi sono abituata a non usarli, gran risparmio di denaro, ma soprattutto di tempo!!  Sono fortunata perché mi piaccio lo stesso, anzi di più senza trucco e soprattutto se la pelle non è del colore giusto capisco che è perchè devo lavorare su sonno, alimentazione, anima.. Però non siamo tutte uguali!!

Anche in questo caso raccomando prodotti  100% naturali o non testati sugli animali, così fate una cosa etica e siete sicuri che non ci sono schifezze!

Tatuaggi

Dei tatuaggi me ne ero interessata sentendo la storia di una mia amica, i cui medici non riuscivano a capire perché aveva dei gravissimi sintomi del sistema nervoso.  Un dolore incessante poverina. Sembrava a me proprio un’intossicazione da metalli pesanti.  La poverina aveva anche molti tatuaggi. In effetti i tatuaggi portano nel corpo una serie di metalli pesanti leggete pure qui se volete sapere di più. Se avete già i tatuaggi potete solo disintossicarvi dai metalli pesanti. Forse esistono anche tatuaggi bio,  so che ci sono quelli all’hennè ma non sono un’esperta. In ogni caso anche l’uso degli aghi nella pelle non è il massimo dal punto di vista energetico, gli agopunturisti che sono esperti gli sconsigliano. Ve lo confesso a me i tatuaggi proprio non piacciono, ma semplicemente perché adoro il bel colore della pelle, bianco, rosa o cioccolato che sia, lo trovo estremamente sensuale e il tatuaggio rompe la poesia :-). Ma questi sono i miei gusti!

Amalgama dentaria

Una volta le otturazioni erano fatte con l’amalgama. È un composto con il 50% di mercurio, metallo extra tossico.  Se avete vecchissime otturazioni con amalgama fatevele sostituire, mi raccomando! 

Bigiotteria

Anche la bigiotteria a poco costo può contenere sostanze tossiche come il piombo, il bromo o il cadmio. Il nichel a cui molti sono allergici è poi contenuto anche nei gioielli. Vi è una normativa da seguire per tutti questi metalli e vi sono i gioielli nichel free. Io sono fortunata perché amo le pietre e quindi quando mi ricordo di mettere qualcosa metto pietre.  La raccomandazione è eventualmente di stare attenti alla bigiotteria  a poco prezzo, soprattutto se vedete irritazioni in loco.

Ammorbidente per lavatrice

La pelle dei neonati è delicatissima, quindi con Alice  piccola ho imparato a  sciacquare 2 volte le lavatrici e a usare l’aceto al posto dell’ammorbidente. Perché l’ammorbidente ha una serie di schifezze chimiche  che restano nei capi e passano alla nostra pelle. Ho provato anche a cambiare i detersivo con quelli fatti a mano, ma poi sono rientrata per risultati non perfetti e praticità. Anche se mi sta di traverso… L’ammorbidente non l’ho usato più e l’aceto lo uso qualche volta con gli asciugamani. E stato catalogato come prodotto inutile, una di quelle sovrastrutture che ci impone il mercato

Tintura per capelli

La tintura dei capelli chimica fa male sia ai capelli stessi, rendendoli fragili,  che al corpo che l’assorbe. Quando recentemente, ho riprovato una tinta con ammoniaca, mi è venuto un mal di testa atroce  per un giorno intero…Tutte le tinte da supermercato senza ammoniaca mi danno parecchio fastidio, se ne salva una, ma anche questa ultimamente mi ha dato qualche fastidio. Ora, io sono particolarmente sensibile perché disintossicata. Tenete conto che quello che a me da una reazione così forte, non è che agli altri faccia bene!  Semplicemente non se ne accorgono e continuano a peggiorare certi stati infiammatori.

Certo il meglio sarebbe non tingersi. Io non mi sono tinta per ben 3 anni. Ma non mi piacevo proprio, anche perché il mio volto era segnato da troppa sofferenza..  E anche non piacersi allo specchio è tossico 🙂 Quindi ho ricominciato a tingermi con le tinte senza ammoniaca dopo aver provato tinte naturali che  non funzionavano.

Recentemente ho trovato  la soluzione: è successa una di quelle cose magiche, ma di questa voglio parlarvene in un prossimo articolo.. ho ancora nel naso un buon profumo di erbe…

Curare anima e corpo- Lo Shiatsu e il dott Adam

Quei fastidiosi chili in più! Quello che forse non sapete sul dimagrimento

Il livello di tossine nel corpo

Informazioni su Lisa Cambruzzi

Ciao! Trovi La mia Presentazione alla pagina MI PRESENTO! https://lacascinadellanima.it/lisa-cambruzzi/
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.