L’arca di Noè in casa

Tommy, il gattino fantastico

Qui anche se gli altri abitanti umani non sono in casa si è sempre in ottima compagnia.

Abbiamo Tommy il gattino fantastico, come lo chiamava mia figlia quando era piccola. Un gatto che corre su due zampe, ma che va velocissimo. Miagola imitando la voce umana, sembra veramente parli!  La mia piccola e Tommy, sono cresciuti insieme e sono tenerissimi quando si fanno le coccole…

Tommy è veramente un gattino fantastico e ci ha insegnato molte lezioni, forse la più importante è imparare a considerare gli esseri diversamente abili per la loro essenza , non per i loro limiti. Lui sicuramente merita un articolo a parte

.

Poi c’è Joiel la tartaruga d’acqua. Intelligente e testarda ama l’avventura e da quest’anno di nuovo ha deciso che vuole esplorare il mondo.. noi un po’ la lasciamo andare , poi però la riportiamo a casa. Lei è la mascotte delle cascina, in casa ci sono spesso pellegrinaggi di bambini che vengono a trovarla. Joiel è stata la prima arrivare 7 anni fa, qualche mese prima del gatto. Prima si chiamava Ettore, poi abbiamo capito che era una femmina.. come vedete Tommy e la tartaruga sono molto amici.. si fanno di quelle chiacchierate!

 

C’è anche un acquario di pesci d’acqua dolce voluto e finanziato da Alice con le mance del compleanno (così si chiama mia figlia.. ero un po’ reticente a mettere il suo nome non ama la pubblicità, vediamo se sarò costretta a modificarlo..). L’acquario è stata l’occasione per capire assieme come si studia e si appronta un progetto passo a passo.. è importante in un’epoca come questa insegnare ai bambini che non può essere tutto pronto al consumo, che per avere qualcosa che si desidera serve impegnarsi, studiare, ogni cosa ha i suoi ritmi e devono essere rispettati.

Con mio marito, qualche mese fa, è arrivato Shadi, un cardellino Maestro dal canto magnifico. Ci rallegra tutto il giorno. E anche lui è molto felice perché da quando è qui si è fatto un sacco di nuovi amici che lo vengono a trovare.. Certo poverino è in gabbia, abbiamo già verificato non possiamo liberalo non ce la farebbe. Ma con noi sta bene gli rivolgiamo un sacco di attenzioni e lodi.


 

 

 

 

 

 

E poi ci sono gli animali selvatici che ci vengono a trovare.. le tortore hanno fatto il nido sopra la lampada del nostro balcone, nido prontamente trasformato dal mio ingegnoso marito tra la prima e la seconda covata in una casetta, in maniera che loro si sentano protetti e il balcone resti pulito!

 

 

E di tanto intanto nel giardino compaiono coniglietti , rane e diversi uccellini che si fanno il bagno nel laghetto di Joiel!

Che dire, aspettiamo di prendere un cane, il Border Collie, il sogno di mio marito, quando andrà in pensione.. un cane vivace e intelligente, molto impegnativo con tanto bisogno di correre e giocare, direi perfetto per lui!

Ecco diciamo che nell’intento iniziale quando abbiamo scritto che volevamo una cascina con tanti animali io pensavo a mucche, capre, asini e galline, ma per il momento va bene così!

 

Aggiornamento al 15/06/2020

Sono nati i piccoli Guppy!

 

 

LA CASCINA DELL’ANIMA

 

Non é mai troppo tardi! La mia storia, dall’inferno alle porte del paradiso

 

Informazioni su Lisa Cambruzzi

Ciao! Trovi La mia Presentazione alla pagina MI PRESENTO! https://lacascinadellanima.it/lisa-cambruzzi/
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.